Richiamare bash da php

Gli script bash possono aiutarci ad interfacciarci al S.O. dal php

Per fare un esempio completo, create uno script che faccia una echo:

vi /home/roberto/script.sh

e dentro incollateci:

#!/bin/bash
echo "Ciao, sono la echo!"

E fate una  pagina php con il seguente contenuto:

<?php 
$result=shell_exec("/home/roberto/script.sh");
echo($result);
?>

Per sistemi unix/linux, se siete sotto Windows ovviamente i path saranno nel formato “C:\…”




SVN in pochi semplici passi

SVN è uno dei sistemi per il versioning dei file più utilizzato.

Ha un architettura client-server e vediamo come installarlo e configurarlo con poche istruzioni.

Innanzitutto installiamo la parte server , io ho utilizzato uno CenOS 5.8:

yum install subversion.i386

Creazione della root directory che ospiterà i progetti sul filesystem:

mkdir /SVNREPOSITORY

Inizializzazione di un progetto di prova chiamato APPUNO

svnadmin create /SVNREPOSITORY/APPUNO

Ed ora.. configuriamo:

editate il file

/SVNREPOSITORY/APPUNO/conf/svnserve.conf

e scommentate per abilitare l’autenticazione:

anon-access = none
auth-access = write
password-db = passwd

Procediamo con la creazione degli account che saranno abilitati ad accedere al progetto.

vi /SVNREPOSITORY/APPUNO/conf/passwd

ed inserite, uno sotto l’altro alla fine del file, le coppie di nomi utente e relative password nel formato

NomeUtente=Password

 

Riavviate il demone:

service svnserve start

Se volete abilitate lo start automatico:

chkconfig svnserve on

Adesso avete un SVN server funzionante.
Potete iniziare ad usarlo con dei client grafici (tortoiseSvn, rapidsvn…) oppure da console (svn )

La url a cui dovete puntare è del tipo:

svn://<SERVER>/SVNREPOSITORY/APPUNO

 

Se volete configurare una copia locale da console:

Scarichiamo il progetto:

svn co svn://<SERVER>/SVNREPOSITORY/APPUNO ./localDir

Ora ./localDir è la copia locale di quel progetto, dal suo interno potete:

Aggiungere file:

svn add <file>

Aggiornare la vostra copia locale con quella presente nel server

svn update

Aggiornare la copia presente nel server con la vostra copia locale

svn commit –message “aggiunti i file”

 

Oppure potete effettuare queste operazioni dai client grafici in pochi click.